Torta Foresta Nera

La classica torta Foresta Nera rivisitata in chiave fashion da Donna Hay

Dal Mondo

foresta nera evidenza

La torta Foresta Nera o  Schwarzwälder Kirschtorte (torta alle ciliegie della Foresta Nera) è una torta soffice a strati a base di cioccolato, panna e ciliegie. La torta deve il suo nome e la sua origine all’area montuosa della Foresta Nera, situata nel Land tedesco del Baden-Württemberg. Un’area ricca di foreste e nota proprio per i suoi ciliegi che la tradizione voleva venissero piantati dalle coppie di sposi appena uniti in matrimonio. Una delle prime apparizioni in pubblico di questa dolce opera d’arte  risale a un testo di cucina tedesca degli anni ’30.

foresta nera tris

La torta è composta da due o più strati di pan di Spagna al cioccolato bagnati con il Kirshwasser, un liquore alla ciliegia, e farciti di panna montata e ciliegie; la torta viene poi ricoperta totalmente di panna montata e decorata con ciliegie candite e scaglie di cioccolata. La versione di oggi è, però, una rivisitazione moderna dal sapore ricco e antico; si tratta di una reinterpretazione fatta da Donna Hay, food-stylist e cuoca australiana di fama internazionale, che prevede una base al cacao leggera e semplice da realizzare, farcita con panna montata arricchita con panna acida e tante amarene sciroppate. L’esterno poi è ricoperto da una golosissima colata di ganache al cioccolato fondente e adornata con decori di cioccolato e altre amarene sciroppate. Una vera goduria per il palato e per gli occhi.

foresta nera 2

Stampa
Torta Foresta Nera
2016-01-01 15:39:58
Yields 6
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Base al cacao
  1. 110 g burro ammorbidito
  2. 220 g di zucchero semolato
  3. 1 bacca di vaniglia
  4. 2 uova
  5. 150 g di farina 0
  6. 25 g di cacao in polvere
  7. 1 e ½ cucchiaino di lievito in polvere
  8. 125 ml di latte
Farcitura
  1. 425 g di amarene sciroppate Fabbri
  2. 80 ml di kirsh
  3. 250 ml di panna
  4. 120 ml di panna acida
Cocci di cioccolato
  1. 400 g di cioccolato fondente al 70%
Ganache di cioccolato
  1. 250 ml di panna
  2. 300 g di cioccolato fondente al 70%
Istruzioni
  1. Scolate le ciliegie sciroppate e conservate il liquido.
  2. Scaldate il forno a 160°
  3. Nella ciotola della planetaria mettete il burro ammorbidito, lo zucchero, i semi della bacca di vaniglia e montate per circa 10 minuti fino a ottenere un composto spumoso.
  4. Unite un uovo alla volta amalgamando a bassa velocità.
  5. Aggiungete la farina, il cacao, il lievito in polvere e pian piano anche il latte continuando ad amalgamare a bassa velocità per ottenere un composto omogeneo.
  6. Versate l’impasto in una tortiera da 16 cm imburrata e infarinata col cacao e fatela cuocere per circa 60/65 minuti – fate la prova stecchino prima di sfornare la torta.
  7. Lasciatela raffreddare completamente prima di estrarla dalla tortiera.
  8. Mentre la torta cuoce preparate la ganache al cioccolato: in una ciotola ponete il cioccolato spezzettato e in un pentolino fate scaldare la panna portandola ad ebollizione
  9. Versate la panna bollente sul cioccolato, mescolate fino ad avare un composto omogeneo, poi coprite con la pellicola e mettete in frigo a raffreddare.
  10. Quando la torta sarà perfettamente raffreddata tagliatela in tre strati dello stesso spessore.
  11. In una ciotola unite lo sciroppo delle ciliegie e 60 ml kirsh.
  12. Montate la panna con la panna acida e i restanti 20 ml di kirsh fino a ottenere un impasto sodo e spumoso.
Assemblare la torta
  1. Togliete la ganache dal frigo.
  2. Adagiare la base della torta su una griglia, bagnarla con il mix di sciroppo di ciliegie e kirsh, dressare la farcia di panna montata e panna acida e aggiungere 1/3 delle ciliegie sciroppate; infine ricoprire con il secondo strato di torta.
  3. Ripetere tutta l’operazione della farcitura e coprire con l’ultimo strato di torta, in ultimo versate la ganache sulla torta, in modo che copra anche i bordi.
  4. Lasciate rassodare a temperatura ambiente e appena inizia a indurirsi applicate i cocci di cioccolato su tutto il contorno.
  5. In ultimo decoratela con qualche ciuffo di farcia avanzata e l’ultimo terzo di ciliegie sciroppate.
  6. Trasferitela su un piatto e conservatela in frigo fino al momento di servirla.
Per fare i cocci di cioccolato
  1. Sciogliete 300 g di cioccolato a bagnomaria, e quando sarà sciolto toglietelo dal fuoco e aggiungete gli altri 100 g di cioccolato mescolando bene.
  2. Su un foglio di carta da forno disegnate con un cucchiaio colmo di cioccolato delle strisce 2 cm più alte dell’altezza totale della torta e lisciatele poi con una spatola d’acciaio in modo che siano sottili.
  3. Lasciate rassodare in frigo e poi staccatele dalla carta da forno molto delicatamente.
  4. Applicatele alla torta quando la ganache è ancora morbida.
Note
  1. Per uno stampo da 18 cm oppure due da 12 cm
  2. Se non trovate la panna acida potete prepararla in casa mescolando 60 ml di panna fresca, 60 g di yogurt bianco non zuccherato, un cucchiaino di succo di limone e lasciate riposare in frigo per circa 60 minuti.
  3. In frigo si conserva fino a 2 giorni.
Adapted from Donna Hay
Adapted from Donna Hay
iFood http://www.ifood.it/
foresta nera step 1foresta nera step 2

foresta nera 1

E voi, non avete voglia di tuffarvi in questa alta e sofficissima fetta di torta?

foresta nera end