Vegan burger evidenza

Vegan burger di legumi e cereali

Un vegan burger con chips di cavolo nero al posto del bacon e deliziosi spicchi di patate da pucciare in una golden mayo: maionese dorata alla curcuma

condivisioni

Questo vegan burger di legumi e cereali rappresenta il giusto compromesso tra gusto e leggerezza. Al posto dell’hamburger di carne abbiamo utilizzato un mix di legumi e cereali che invece di finire nella solita zuppa sono finiti in un buonissimo panino per un pranzo bilanciato e completo dal punto di vista nutrizionale.
In questo panino troverete la freschezza del soncino, la cremosità di una golden mayo ovvero una maionese vegan che si prepara in una manciata di secondi, arricchita dalla curcuma fresca.
La nota croccante è invece data dalle chips di cavolo nero che sostituiranno degnamente la fettina di bacon,a prova di croc e infinitamente più sane!
Ad accompagnare il tutto degli spicchi di patate al forno con la buccia che non aspettano altro che essere tuffate nella golden mayo 🙂
Vegan burger di legumi e cereali

Stampa
Vegan Burger con chips di cavolo nero e spicchi di patate al forno
2016-02-16 18:47:07
Per 4 persone
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
Difficoltà
2
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
Per l'hamburger
  1. 200 g di zuppa toscana con farro Nuova Terra
  2. 1 carota tritata
  3. 3 cucchiai di olio evo
  4. 2-3 foglie di salvia
  5. 1 rametto di rosmarino
  6. 5 cucchiai di fiocchi di avena tritati
  7. farina di mais bianco macinata a pietra per la panatura
  8. sale e pepe
  9. 4 burger buns possibilmente fatti in casa
Per la maionese alla curcuma
  1. 50 ml di latte di soia Alpro
  2. 100 ml di olio di semi di girasole
  3. il succo di 1/2 limone piccolo
  4. 1 cm di curcuma fresca grattugiata
  5. sale
  6. Per farcire il panino abbiamo usato anche fette di pomodoro e soncino (valeriana).
Istruzioni
  1. Innanzitutto per ottimizzare i tempi cuocete i legumi e i cerali della zuppa in una pentola coprendoli con abbondante acqua. Cuocete a fuoco medio per circa una mezzoretta (non dovranno essere troppo morbidi).
Nel frattempo preparate le patate e le chips di cavolo nero
  1. Lavate bene le patate e tagliatele a spicchi con la buccia. Conditele con olio evo, sale e pepe e infornate in forno ventilato preriscaldato a 200°C fino a che saranno dorate.
  2. Mentre le patate sono in forno, lavate il cavolo nero dividetelo in foglie e privatelo della costa centrale. Tagliate ogni foglia in 2 o 3 parti per ottenere chips di cavolo da poter mettere all'interno del panino. Spennellate le foglie ottenute, con un intingolo di olio e sale e disponetele su una teglia ricoperta con carta forno. Dovranno cuocere a 170°C ca. (forno ventilato) per 5- 6 minuti (dovranno diventare croccanti e scrocchiarelle).
Ora passate alla preparazione degli hamburger
  1. Una volta cotti i legumi e i cereali, scolateli e passateli al minipimer fino a quando otterrete un composto cremoso.
  2. A questo punto aggiungete la carota grattugiata, salvia e rosmarino sminuzzati ( e/o gli odori che preferite),3 cucchiai di olio evo, sale e pepe a piacere e mescolate.
  3. Ora versate i fiocchi di avena nel tritatutto fino ad avere una polvere, sarà la vostra farina di avena. Aggiungetela al composto e mescolate fino ad amalgamarla.
  4. Versate la farina di mais bianco su di un piatto piano e appoggiatevi sopra un coppapasta della misura giusta per i vostri panini. Riempitelo con il vostro composto per 2/3 e schiacciatelo bene in modo che la superficie sia liscia e uniforme.
  5. Togliete il coppapasta e giratelo dall'altro lato in modo che la panatura copra entrambi i lati. Procedete fino ad esaurimento del composto.
  6. Scaldate un filo d'olio evo su una padella e quando sarà caldo (ma non bollente) adagiate gli hamburger sopra e cuoceteli da entrambi i lati fino a quando la superficie avrà preso colore e sarà diventata croccante.
  7. Mentre gli hamburger sono in padella preparate velocissimamente la maionese alla curcuma versando nel bicchiere del minipimer il latte di soia, l'olio di semi, il succo di limone e il sale. Azionate e in poco tempo il liquido diventerà una maionese densa e spumosa. Grattugiatevi sopra 1 cm di curcuma fresca (sbucciata) e riazionate il minipimer: la vostra golden mayo è pronta!
  8. Non vi resta che comporre il panino farcendolo con l'hamburger, le chips di cavolo nero, pomodoro, valeriana, abbondante maionese dorata e ...affondare i denti!
Note
  1. Se avete una pentola a pressione ridurrete il tempo di cottura della zuppa ^^
  2. Nel tempo di cottura è compresa sia la cottura della zuppa che quella di patate,cavolo nero e hamburger
iFood http://www.ifood.it/

vegan burger passo passo

Vegan burger come si fa

maionese alla curcuma e chips di cavolo nero
Grazie alla curcuma la maionese avrà un bel colore giallo vivace, se non trovate la curcuma fresca potete tranquillamente utilizzare quella in polvere.

Maionese alla curcuma

Vegan burger aperto 

vegan burger verticale

Vegan burger con spicchi di patate
Vegan burger chips cavolo nero
Vegan burger verticale evid

La birra fresca c’è, la golden mayo anche, un soffice panino con una sorpresa croccante all’interno pure…che aspettate a dare il primo morso??!! Noi abbiamo già i baffi d’oro!
Buon vegan burger a tutti!

27 aprile 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste