FALSOMAGRO

Falsomagro alla siciliana

Un secondo gustoso e ricco della tradizione siciliana

condivisioni

Il falsomagro è un piatto molto ricco della tradizione siciliana.  E’ un piatto di derivazione francese, loro lo chiamano “farci de maigre” ovvero farcito di magro, noi abbiamo giocato con le parole rendendo possibile ammettere nella ricetta qualsiasi ingrediente che magro non è. E’ ideale per i pranzi della domenica o per la tavola delle feste. Come tutti i piatti della tradizione ogni famiglia ha la propria personalissima versione. In particolare io lo faccio senza uovo sodo nel ripieno perchè l’uovo è già presente nell’impasto della carne trita.

FALSOMAGRO

Stampa
Falsomagro
2016-05-26 22:42:20
Tempo di Preparazione
Tempo Totale
Difficoltà
2
Tempo di Preparazione
Tempo Totale
Ingredienti
  1. PER 4 PERSONE
  2. 4 fettine di fesa di vitello
  3. 200 gr di vitello macinato
  4. 200 gr di salsiccia di maiale
  5. 1 uovo
  6. 2 cucchiai di parmigiano grattuggiato
  7. 2 fette non troppo sottili di mortadella
  8. 200 gr di caciocavallo semistagionato
  9. 1 litro di salsa di pomodoro
  10. olio extravergine d'oliva
  11. sale
Istruzioni
  1. Stendete la fetta di fesa sul piano di lavoro
  2. Adagiatevi sopra la fettina di mortadella, in modo che metà di questa fuoriesca dalla carne, in questo modo quando finirete di aggiungere tutti gli ingredienti potrete richiuderla a libro.
  3. In una ciotola mischiate il macinato di vitello con l'uovo leggermente sbattuto, un pizzico di sale e il formaggio grattugiato e mettetelo sopra la mortadella.
  4. Bisogna che procediate a strati.
  5. Private la salsiccia della pelle esterna e spezzettatela sulla carne.
  6. Continuate con uno di caciocavallo a fettine.
  7. Ripiegate la fetta di mortadella sopra il condimento e arrotolate il tutto come un involtino.
  8. Chiudetelo con spago da cucina o con l'apposita rete per arrosti, che potete chiedere al vostro macellaio di fiducia.
  9. In un tegame fate rosolare uno spicchio d'aglio in un generoso filo d'olio, fate rosolare il falsomagro da tutti i lati , in modo da sigillare bene la carne, eliminate l'aglio e aggiungete la salsa di pomodoro.
  10. Salate e cuocete a fuoco medio finchè il sugo non si sarà ristretto, ci vorrà circa un'ora.
  11. Fatelo raffreddare un pò, togliete la rete e tagliatelo a fette.
  12. Servitelo con un bel mestolo di sugo di cottura.
Note
  1. La ricetta originale prevede l'uso del caciocavallo grattuggiato, io preferisco usare il parmigiano perchè è meno salato, i salumi e il caciocavallo a fettine rendono il piatto già abbastanza saporito.
iFood http://www.ifood.it/
FALSOMAGRO

Se non gradite la versione con la salsa di pomodoro potete cuocerlo in bianco con un trito di sedano, carote e cipolle, che a fine cottura potrete frullare e usare come salsa d’accompagnamento. A mio parere, però la carne cotta nel sugo diventa tenerissima e poi se lo cuocete in bianco vi precludete la possibilità di fare la famosa scarpetta, che, diciamolo, non rientra nei comportamenti elencati dal galateo ma dà sempre grandi soddisfazioni!

FALSOMAGRO
11 giugno 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste