molinari limoncello

Torna a Surriento…

...dove il mare è bello e ispira sentimento, nella bella penisola sorrentina, in visita alla Fabbrica Molinari

condivisioni

La famosissima canzone napoletana, composta nel 1902 dai fratelli Ernesto e Giambattista De Curtis, ne faceva riferimento: tornare a Sorrento, è un tuffo al cuore, oltre che nel mare più blu. Terra di sole, di acque profonde e cristalline, di fiori d’arancio e limoni IGP, Sorrento regala emozioni e sensazioni indimenticabili. 

“Hai il cuore di non tornare?”. Impossibile. Tornare a Sorrento, è come tornare a vivere ed è forse per questo motivo che dalla bella Capri, sbarca sulle sponde della penisola sorrentina, il liquore italiano che ha fatto il giro del mondo: il limoncello di Capri – Molinari.

molinari limoncello

Prodotto con metodo artigianale, secondo l’antica ricetta di famiglia tramandata fino ai giorni nostri, il limoncello di Capri – Molinari è l’originale liquore al limone che conserva tutto il profumo e il sapore dei limoni di Sorrento, ovvero il famoso “ovale” di Sorrento, caratterizzato da dimensioni medio-grosse, di forma ellittica e dal profumo intenso e travolgente.

Senza additivi, coloranti, conservanti, aromi e stabilizzanti, il Limoncello di Capri viene prodotto e confenzionato direttamente in azienda con sede a Sorrento, dando così vita ad un prodotto unico, inimitabile e a km 0.

L’azienda ha adottato un metodo di lavorazione che prevede l’utilizzo sia del succo che della buccia del limone, che viene lasciata macerare per 5 giorni in alcool puro per poi passare alla lavorazione ultimata con l’aggiunta dello zucchero. Un profesisonale e organizzato gruppo di macchine, lavora all’unisono dal primo fino all’ultimo dei passaggi con l’imbottigliamento e imballaggio.

limoncello molinari

Numerosi i prodotti sapientemente preparati e confenzionati in stabilimento che sono acquistabili anche direttamente in azienda presso il curato show-room a disposizione dei visitatori. Personale gentile e cordiale, accompagnerà il cliente durante la scelta tra una vasta gamma di prodotti di eccellente qualità. Liquore al limone, babà al limoncello, biscotti al limone,miele, cioccolato finissimo agli agrumi e caramelle al gusto di limone, sono solo alcune delle eccellenze da scegliere da portare a casa.

molinari limoncello
molinari limoncello

Impossibile non posare lo sguardo sulla manifattura e cura dei sandali in pelle e ed elementi swarovski, tipici della penisola sorrentina, esposti e creati direttamente in show-room e sulle finissime ceramiche dipinte a mano con motivi estivi che rievocono i colori dell’isola di Capri e i limoni di Sorrento.

limoncello molinari
limoncello molinari

Dopo aver completato la vostra visita all’azienda e allo show-room, sarà bello concedervi una pausa relax sulla terrazza dell’azienda dove potrete consumare un aperitivo,una granita al limone o un caffè, ordinando al bar a vostra disposizione. La vista sulle acqua cristalline di Sorrento e la leggera brezza che profuma di fiori d’arancio, renderanno quel momemto indimenticabile.

14 (2)
limoncello molinari

Continuate la vostra visita nella penisola sorrentina,proseguendo verso il centro storico della città, ossia l’importante piazza Torquato Tasso, dedicata al grande poeta nato a Sorrento nel 1544 e autore della Gerusalemme Liberata.

Sorrento

Non lasciatevi sfuggire,lungo il percorso, una visita al Convento di San Francesco e alla villa comunale, adiacente al convento e posta a strapiombo sul mare che vi offrirà una vista mozzaffiato sul golfo di Napoli e Vesuvio.

Sorrento Sorrento

Sorrento

Necessario perdersi tra i vicoli di Sorrento, dove restare ammaliati e colpiti dai profumi dei prodotti tipicin e dove tutto,sarà una piacevole scoperta.

Sorrento Sorrento

Ma una visita nel cuore della città, non è completa se non ci si ferma ad assaggiare i piatti tipici della tradizione. Famosissimi gli gnocchi alla sorrentina con pomodoro,mozzarella di bufala e basilico e i ravioli alla caprese con gustoso ripieno alla ricotta. Deliziate il  palato scegliendo tra i piatti della tradiziome il vostro preferito e perdetevi ammirando la bellezza del panaroma circostante, sopratutto se vi ritrovate in una location sul mare nel porto di Marina Piccola o Marina Grande.

Concludete il vostro pasto con l’immancabile delizia al limone di “Don Peppe” e le sue inimatibili “gocce d’oro”, ovvero piccoli bignè di pasta choux ripieni di crema chantilly e cannella e decorati con tanto zucchero a velo. Solo dopo allora potrete sentirvi totalmente appaggati dal vostro soggiorno sorrentino.

Sorrento
porto di Marina Piccola
PicMonkey Collage8
pranzo da “Nuccio” – Marina Piccola
sorrento
Delizia da “Don Peppe”

Tornate a Sorrento e lasciatevi conquistare dalle sue peculiarità di tipo naturalistico e culturale. La bella città degli agrumi, vi aspetta con i suoi paesaggi mozzafiato e col suo folklore unico al mondo.

Hai il cuore di non tornare? Torna a Surriento…e vivi!

 

29 agosto 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste