cogne-evid

Cogne in autunno

Qualche giorno a Cogne in autunno, per rigenerare il corpo e la mente, tra passeggiate, pomeriggi in SPA e cene gourmet

condivisioni

Adoro la montagna in autunno per il suo fascino tutto particolare. I turisti estivi ormai son andati via e quelli invernali non sono ancora arrivati. I colori che la natura offre sono indescrivibili, così come la sensazione di pace e quite, l’aria frizzantina, la prima neve sulle montagne, le lunghe passeggiate con il rumore delle foglie secche sotto gli scarponi…
Oggi vi porto con me a Cogne, il più esteso tra i comuni della Valle d’Aosta, ai piedi del massiccio del gran Paradiso e dell’omonimo parco, riserva di caccia dei Savoia trasformata negli anni 20 in parco nazionale per proteggere gli stambecchi dell’estinzione.

cogne-ruscello

Il Gran Paradiso, con i suoi 4061m in vetta, può essere visitato tutto l’anno, in primavera in estate in autunno e la meta ideale per gli amanti delle escursioni in alta quota e delle ascensioni alpinistiche, mentre in inverno i suoi sentieri sono percorribili con le racchette da neve o gli sci da fondo.
cogne-gran-parad-vert-2

cogne-passeggiata
cogne-casa-animali

Una delle mete più conosciute sono i famosissimi prati di Sant’Orso, una distesa verde a perdita d’occhio, 55 ettari di praterie riconosciuta come “Meraviglia Italiana”, partenza e arrivo della Marcia del Gran Paradiso di fondo e che, finché non nevica, ospita le mucche al pascolo.

cogne-prati-santorso

Le cascate di Lillaz, altro importante patrimonio turistico della zona, si raggiungono con una camminata di circa 10 minuti a piedi dal centro abitato. Sono tre cascate formate dal torrente Urtier che con tre salti per un totale di 150 m di dislivello offrono uno spettacolo grandioso grazie la portata d’acqua. In inverno diventano una meta per gli appassionati di arrampicata su ghiaccio.

cogne-lillaz

Il paese con le case col tetto di ardesia, i balconi pieni di fiori, i negozi di artigianato locale, gli abitanti che tra di loro parlano in patois (si legge alla francese, patuà, e guai a chiamarlo dialetto, è una lingua e varia da paese a paese), il sorriso e la gentilezza che tutti hanno verso l’ospite, per accoglierlo al meglio e farlo sentire a casa propria.
cogne-ardesia
cogne-casa-tipica

cogne-casetta-uccelli
cogne-negozio

Paesaggi meravigliosi, cime innevate, stambecchi, mucche, cinguettii di uccellini. Tranquillità e relax a Cogne non mancano di sicuro, ma ora parliamo del lato culinario… I pascoli estivi nutrono le mucche valdaostane (solo pezzate rosse, pezzate nere e castane) e regalano un latte profumato che serve a far la fontina, tipico formaggio a Denominazione d’Origine Protetta dal profumo di latte, dolce, dalla pasta morbida e fondente in bocca, ingrediente principe della fonduta, della fettina alla valdaostana e della “seupetta di Cogne”, una sorta di risotto molto all’onda con crostini di pane bagnati nel brodo di carne e, ovviamente, fontina.
Comfort food per riscaldare anima e corpo, accompagnato da un buon bicchiere di rosso e dall’immancabile Genepy a fine pasto, un liquore digestivo di origine antichissima, ottenuto per infusione del fiore dell’Artemisia.

cogne-fontina
cogne-genepy

Dopo lunghe passeggiate, grandi mangiate e paesaggi meravigliosi cosa c’è di più rilassante di un pomeriggio in SPA? Sono stata ospite dell’hotel Sant’Orso, si trova in centro, di fronte ai prati da cui prende il nome. Un’accoglienza squisita, camere confortevoli, un centro benessere dove passare un pomeriggio di relax, tra piscina, sauna agli agrumi, grotte di sale e stanza relax, un ristorante molto attento ai dettagli, una colazione fantastica, un parco giochi esterno e una stanza giochi al calduccio che faranno la felicità dei vostri bambini.

cogne spa

E se partite in coppia per un romantico fine settimana, vi consiglio l’hotel du Grand Paradis con la SPA che su prenotazione chiude al pubblico e viene riservata solo per voi, per un romantico tête-à-tête.

cogne spa

Non vi è venuta voglia di partire? Mettete in valigia una giacca pesante, delle scarpe adatte alle camminate, un costume per la SPA e correte in macchina!

15 ottobre 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste