Yasuhiro Fujio il nuovo San Pellegrino Young Chef

Il giovane chef giapponese si aggiudica il prestigioso titolo internazionale

condivisioni

Si è appena conclusa la terza edizione di San pellegrino Young Chef 2018, la competizione internazionale che seleziona e premia i migliori giovani talenti della ristorazione internazionale.

La cerimonia finale a Milano ha incoronato Yasuhiro Fujio, sous chef de Le cime di Osaka, ad accompagnarlo alla vittoria il suo mentore Luca Fantin chef del ristorante Ginza Tower, unico ristorante italiano stellato a Tokyo.

Il signature dish con cui Fujio si è aggiudicato il titolo si chiama Across the sea, un piatto a base di ayu, un pesce noto in Giappone e apprezzato per il suo sapore e per la qualità della carne, il vincitore oltre ai ringraziamenti di rito ha affermato che questo riconoscimento è una responsabilità per il futuro.

Federico Sarzi Braga, CEO di San Pellegrino ha dichiarato l’interesse del gruppo nei confronti della ristorazione  e il lavoro degli chef, motivo per cui hanno scelto di creare questa competizione, un’occasione per promuovere e far incontrare diverse colture con l’obiettivo di supportare e far crescere nuove generazioni di chef.

Il giovane Fujio ha vinto anche l’Acqua Panna – Taste of Authenticity Award un riconoscimento dedicato al giovane chef che meglio di tutti ha saputo rispettare e valorizzare la natura degli ingredienti e esaltare al meglio l’identità culturale del proprio paese natio.

16 maggio 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste