Vellutata di asparagi e piselli

Una vellutata semplice e leggera per dare il benvenuto alla primavera

  • Preparazione: 5 minuti
  • Cottura: 15 minuti
condivisioni

La vellutata di asparagi e piselli è un piatto leggero e delicato, perfetto per dare il benvenuto alla primavera. È una cremasemplice, con pochi, essenziali ingredienti che permettono di servire un piatto facile ma tanto buono. Decorandola con i fiori eduli e i germogli si porterà a tavola una vellutata non solo gustosa, ma anche bella e scenografica. Per una versione ancora più saporita, si può decidere di rosolare prima le verdure con un paio di cucchiai d’olio in una casseruola, ma anche scegliere una versione più leggera darà ugualmente risultati ottimi.

 IMG_5108

Ingredienti per 2 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Con un pelapatate togliete la buccia alle patate.

  2. Tagliate le patate a tocchetti e tuffatele nell'acqua bollente salata.

  3. Lasciate cuocere 7 minuti dall'ebollizione.

  4. Trascorso questo tempo, aggiungete gli asparagi, privati dei gambi finali più duri, i piselli e il porro tagliato a rondelle.

  5. Lasciate cuocere ancora 8 minuti circa.

  6. Trasferite le verdure e l'acqua di cottura nel boccale di un frullatore ad immersione e frullate bene, facendo attenzione a non lasciare pezzi di verdure intere.

  7. Se necessario, aggiungete altra acqua ed aggiustare di sale.

  8. Servite con un giro d'olio extravergine d'oliva a crudo, i germogli in superficie, i fiori per decorare e del pepe nero macinato al momento.

 

IMG_4953

vellutata asparagi

24 aprile 2015

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia