Mazzancolle in pinzimonio

Il piatto dell'estate: mazzancolle su un letto di verdure crude, capperi freschi e pomodori secchi sott'olio.

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 5 minuti
condivisioni

Se non pensassimo alla pioggia degli ultimi giorni (perché, ha piovuto?) e alle temperature autunnali (oggi 12° alle 15 del pomeriggio) ma ci limitassimo a controllare il calendario, potremmo dire di essere ad un passo dall’ estate. Le previsioni sono buone. Sembra che. finalmente, il tempo si rimetta e con esso le temperature che si presume – sono terrorizzato solo all’idea – torneranno ad essere torride come l’estate scorsa. 

Richiudiamo – quindi – bolliti e trippe nella dispensa della nostra cucina ed iniziamo a rispolverare vecchie e semplici ricette dal gusto prettamente estivo. Come vi raccontavo nei miei precedenti articoli ( La mia prima volta … – 4 chiacchiere in pescheria ) oltre a “curiosare” in giro facendo 4 chiacchiere, ho fatto anche la spesa al Pam Panorama per preparare alcune ricette con il pesce.

La prima, quella di oggi, è molto semplice. Si tratta di un piatto gustoso e saporito, preparato mixando verdura cruda (e fresca) con dei crostacei: le mazzancolle in pinzimonio!

IMG_8353

Ho scoperto questo piatto anni fa quando, insieme ad alcuni amici, decisi di aprire un ristorantino qui a Milano. Il cuoco era un grande esperto di pesce ed alla mia richiesta di trovare un piatto semplice ma ricco di gusto, si presentò con un’ astice alla catalana nella sua ricetta originale (polpa di astice con pomodori rossi e cipolla di Tropea). Fu subito un successo tant’è che dovemmo trovare un accordo (privato) con il nostro fornitore di pesce.

 

Ingredienti per 4 Persone

Verdure crude quantità a piacere

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. VERDURE

  2. 1. Pulire con molta cura le verdure facendo attenzione a non lasciare residui di terra

  3. 2. Lavare con molta cura le verdure sotto acqua fredda corrente.

  4. 3. Ripetere il lavaggio almeno un paio di volte.

  5. 4. Tagliare le verdure grosse in più parti

  6. 5. Asciugare, con molta cura, tutte le verdure. Aiutarsi con un colapasta.

MAZZANCOLLE
  1. 1. Lavare, sotto acqua corrente fredda, le mazzancolle una alla volta.

  2. 2. Riempire una pentola con abbondante acqua. Portare ad ebollizione e salare.

  3. 3. Immergere i crostacei e lasciare cuocere per almeno 3 minuti.

  4. 4. Scolare le mazzancolle aiutandosi con una schiumarola per evitare che si rompano.

  5. 5. Lasciarle asciugare aiutandosi con uno scolapasta.

  6. 6. Nel frattempo scaldare una padella antiaderente e aggiungere un goccio di olio evo.

  7. 7. Raggiunta la temperatura, aggiungere le mazzancolle e cuocerle per 2 min girandole di continuo.

PREPARAZIONE
  1. Riempire il fondo del piatto singolo (o il vassoio di portata) con tutte le varietà di verdure e aggiungere sopra le mazzancolle ancora tiepide.

  2. Condire a piacere con olio evo, sale e pepe bianco o nero.

Note

Le mazzancolle vanno bene anche solo bollite. Non è necessario passarle in padella. Basta aumentare di un paio di minuti la loro cottura nell' acqua bollente e salata. In questo caso, però, bisogna pulirle molto bene togliendo il filetto nero che si trova sulla schiena del crostaceo.

 

ingredienti mazzancolla 4
ingredienti mazzancolle 5

Negli anni, poi, ho scoperto (e apprezzato) molte varianti di questo piatto. Ho aggiunto sempre più qualità di verdure e l’ho provato – anziché con l’astice –  con la polpa di aragosta, con i gamberetti, con un mix di crostacei e con (in assoluto il mio preferito)  le mazzancolle.

Va bene come antipasto, come secondo oppure (come faccio io) come piatto unico aggiungendo, però, un buon filone di pane casereccio per “pucciare” il delizioso sughetto che si deposita in fondo al piatto di portata. Il tutto obbligatoriamente innaffiato da una buona bottiglia di vino bianco ghiacciato.

Mazzancolle in pentola 2
IMG_8352
Mazzancolle in padella 1
verdura tagliata 1
piatto finale 2

Questa ricetta è fatta con prodotti freschi comprati al PAM PANORAMA di via Vincenzo Foppa 33 a Milano 

20 maggio 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia