Tajine di pollo e verdure

Una Tajine di pollo con carciofi, fagiolini, carote, zenzero e limone confit

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 60 minuti
condivisioni

La Tajine è una tipologia di pentola in terracotta adatta alle cotture lente. È originaria della cultura gastronomica marocchina e i piatti che vi si preparano prendo proprio il nome “Tajine di…”. Solitamente vi si cucinano delle portate che assomigliano ai nostri stufati: carne di pollo o agnello cucinate con le verdure, versioni vegetariane di solo frutta e ortaggi e a volte viene preparata anche con il pesce. La caratteristica principale di questo piatto sono le spezie. Nulla di prestabilito, ma durante la cottura nella tajine si sviluppa il vapore che piano piano cuocerà e insaporirà le pietanze, e gli aromi delle spezie utilizzate si fonderanno esaltando tutti i sapori come in una sinfonia perfetta dove ognuno ha un ruolo ben preciso. 
In questa ricetta ho utilizzato la carne di pollo in abbinamento a carciofi, carote e fagiolini. Ho utilizzato anche un ingrediente particolare che potrete tranquillamente preparare in casa: il limone confit. L’ho scoperto durante una lezione sulla cucina marocchina e me ne sono innamorata, si tratta di limoni interi messi sotto sale e lasciati macerare per un mese. Sono ottimi in piatti come questi e sono ideali anche utilizzati all’interno di insalate. Se non avete voglia di aspettare un mese per prepararlo, potete tranquillamente sostituirlo con un limone fresco tagliato a spicchi.

Tajine_di_pollo_e_verdure_2

 

Ingredienti per 3 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Per prima cosa pulite le verdure: pelate le carote e tagliatele a listarelle, spuntate i fagiolini, pulite i carciofi e tagliateli a spicchi, pelate mezza cipolla e affettatela grossolanamente.

  2. Mettete la Tajine sul fuoco, aggiungete 15 g di burro, mezzo cucchiaino di olio di sesamo e 2 cucchiai di olio evo. Aggiungete lo spicchio d'aglio e lo zenzero, che avrete pelato e tagliato a pezzettoni.

  3. Lasciate che il condimento si insaporisca qualche istante, poi aggiungete i fusi di pollo e rosolateli per pochi minuti.

  4. Aggiungete tutte le verdure e il limone confit tagliato a pezzi. Per preparare il limone confit vi basterà lavare un limone non trattato, metterlo in un barattolo ricoperto da sale grosso e lasciarlo macerare per circa 1 mese. Se non l'avete potete comunque sostituirlo con un limone fresco tagliato a spicchi.

  5. Aggiungete ora le spezie, aggiustate di sale e bagnate con un paio di mestoli di brodo. Chiudete la Tajine, abbassate la fiamma al minimo e lasciate cuocere per circa 1 ora.

  6. A fine cottura spegnete il fuco e lasciate riposare 10 minuti senza aprire il coperchio prima di servire.

Tajine_di_pollo_e_verdure_1 Tajine_di_pollo_e_verdure_verticale_2

12 maggio 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia