Torta paradiso

Una torta classica facile e sofficissima.

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 45 minuti
condivisioni

La torta paradiso è un dolce classico della tradizione italiana, tipico di Pavia. La ricetta parte dal pan di Spagna, poi arricchito con burro e lievito, morbido e perfetto da mangiare con una spolverata di zucchero a velo oppure da usare come base per torte farcite e golose. E’ una preparazione facile da realizzare, che si scioglie in bocca, l’importante è montare molto bene il burro a temperatura ambiente con zucchero ed aromi, finché la massa è gonfia e spumosa.

TortaParadisoO1

Usare tutti gli ingredienti a temperatura ambiente è fondamentale per la riuscita di questo dolce, dal burro morbido alle uova, e anche setacciare bene farina e fecola in modo che venga inglobata la maggior aria possibile, per un risultato friabile e perfetto al palato.

TortaParadisoO2

Si conserva per 3-4 giorni senza problemi, e potrete inzupparla nel latte senza che perda in morbidezza o profumo.

TortaParadisoO

Per un’eventuale farcitura, preparatela un giorno in anticipo, assumerà una consistenza perfetta per essere tagliata, colmata di creme deliziose e rifinita a puntino.

TortaParadisoV

Ingredienti per 10 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Montate il burro morbido (tenuto a temperatura ambiente per circa 2 ore, oppure ammorbidito al microonde per 30 secondi) con lo zucchero, insieme alla buccia del limone ed all’ estratto di vaniglia.
 Fate incorporare molta aria, dovrete ottenere un composto soffice e chiaro, montando per almeno 5-7 minuti ad alta velocità.

  2. Unite i tuorli, poco alla volta, e poi la farina e la fecola setacciate, quindi il lievito. Mescolate bene e poi aggiungete il sale.


  3. Montate a neve gli albumi, incorporatene prima 1/3 mescolando bene e poi il resto mischiando dal basso verso l’alto, cercando di non smontarli.

  4. Accendete il forno a 175 gradi e versate l’impasto in uno stampo imburrato ed infarinato da 26 cm, quindi livellatelo.
Infornate per 40-45 minuti, controllando l’umidità interna con uno stecchino ed eventualmente coprendo con un foglio d’alluminio se la parte superiore si scurisce troppo.

  5. Sfornate e fate raffreddare, sformate e spolverate con lo zucchero a velo. 
Conservate in una tortiera, oppure coperta con pellicola.

26 settembre 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia