Biscotti al caffè e cardamomo

Biscottini semplicissimi da fare, profumati e fragranti e perfetti per la colazione

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 10 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Questi biscotti al caffè e cardamomo si preparano davvero velocemente. Facilissimi da fare, se non disponete di planetaria non vi preoccupate, si possono tranquillamente impastare a mano molto rapidamente.

Sono ideali per la colazione, ma anche per accompagnare il caffè del pomeriggio. Profumatissimi, se amate le spezie come me vi piacerà sicuramente l’abbinamento caffè e cardamomo, io li trovo perfetti insieme, i due sapori si esaltano a vicenda.

Li ho preparati utilizzando la farina macinata a pietra Petra 5 di Molino Quaglia, specifica per frolle e biscotti. Una giusta consistenza, frolla facile da lavorare, che non perde la forma, friabile e fragrante. 

 

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Setacciate farina e lievito, lavorateli insieme al burro morbido e tagliato a pezzetti nella planetaria con il gancio a foglia (potete anche lavorare l'impasto a mano in una ciotola capiente). Sbattete leggermente l'uovo insieme al caffè solubile precedentemente sciolto con due cucchiaini di acqua tiepida.

    Setacciate farina e lievito, lavorateli insieme al burro morbido e tagliato a pezzetti nella planetaria con il gancio a foglia (potete anche lavorare l'impasto a mano in una ciotola capiente).
Sbattete leggermente l'uovo insieme al caffè solubile precedentemente sciolto con due cucchiaini di acqua tiepida.
  2. Unite uovo e caffè all'impasto insieme alla polvere di vaniglia e ai semini del cardamomo pestati nel mortaio, continuate a lavorare con il gancio fino a quando si formerà una palla. Estraete dalla planetaria, lavorate brevemente a mano per compattare bene l'impasto e iniziate a formare i biscotti. Tagliate una piccola quantità di impasto e formate delle piccole palline, disponetele su una teglia rivestita di carta forno e appiattitele con i rebbi di una forchetta in modo da ottenere l'effetto rigato. Accendete il forno a 180°, e intanto fate riposare e raffreddare i biscotti in frigorifero almeno 10-15 minuti.

    Unite uovo e caffè all'impasto insieme alla polvere di vaniglia e ai semini del cardamomo pestati nel mortaio, continuate a lavorare con il gancio fino a quando si formerà una palla.
Estraete dalla planetaria, lavorate brevemente a mano per compattare bene l'impasto e iniziate a formare i biscotti.
Tagliate una piccola quantità di impasto e formate delle piccole palline, disponetele su una teglia rivestita di carta forno e appiattitele con i rebbi di una forchetta in modo da ottenere l'effetto rigato.
Accendete il forno a 180°, e intanto fate riposare e raffreddare i biscotti in frigorifero almeno 10-15 minuti.
  3. Estraete la teglia di biscotti dal frigorifero e cuocete a 180° (una teglia per volta) per circa 10 minuti.

Note

Se non amate il cardamomo sono ottimi anche senza, soltanto con vaniglia e caffè solubile.

Si conservano bene e restano fragranti per diversi giorni se riposti in una scatola di latta.

Con queste dosi otterrete circa 40 biscotti.

 

Si sente il profumo di caffè?

21 maggio 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia