Estratto di frutti rossi

Un estratto coloratissimo e ricco di antiossidanti, vitamine e tanta dolcezza naturale.

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 10 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

L’estratto di frutti rossi è una miniera di vitamine (A e C) e minerali (ferro, potassio, magnesio, fosforo e calcio) e il suo potere antiossidante è dato da antociani e flavonoidi, che donano il caratteristico colore rosso o violetto.
Denso, goloso e dolce, è anche un toccasana per gli occhi con il suo colore intenso e luminoso.
Non buttate lo ‘scarto’ dell’estrazione: potete infatti usarlo come base per una confettura mista, al posto delle confetture nelle crostate oppure in una focaccia.

Potete scaricare il ricettario degli Estratti del Benessere Succovivo IMETEC cliccando qui.

Ingredienti per 2 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Lavate la frutta e tagliate a pezzi la rapa (che potete usare sia cotta che cruda). Snocciolate le ciliegie e passate con un panno umido le foglie di melissa. Mettete tutti gli ingredienti, alternati così già si mescolano i sapori, nel boccale dell'estrattore e azionate. Ripassate altre due volte per ottenere il massimo del succo. Bevete nel breve tempo per assimilare tutti gli elementi benefici di questo estratto.

    Lavate la frutta e tagliate a pezzi la rapa (che potete usare sia cotta che cruda). Snocciolate le ciliegie e passate con un panno umido le foglie di melissa.
Mettete tutti gli ingredienti, alternati così già si mescolano i sapori, nel boccale dell'estrattore e azionate.
Ripassate altre due volte per ottenere il massimo del succo.
Bevete nel breve tempo per assimilare tutti gli elementi benefici di questo estratto.
Note

Usate frutta matura e variate a piacimento i sapori, aggiungendo note acidule (limone, ribes o arancia) o piccanti (zenzero oppure ravanelli).

Salva

Salva

3 giugno 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia