Rice pudding

Una merenda o colazione ricca con tutti i profumi del Medio Oriente, l'acqua di rose il cardamomo e i pistacchi.

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 5 minuti
  • Cottura: 40 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Il rice pudding è il modo perfetto per cominciare la giornata, gustato tiepido assieme ad una tazza di caffè, oppure per godersi un momento di meritato relax all’ora di merenda.

La base del rice pudding è facilissima da preparare, richiede pochi ingredienti e ha il vantaggio di essere molto versatile. C’è chi lo ama con la semplice aggiunta di cannella, c’è chi si cimenta in versioni un po’ più esotiche, senza contare che ogni cultura ha la sua variante tipica. 

 

Quello che vi propongo è un rice pudding che vi porterà direttamente in Medio Oriente, grazie all’aroma tipico dell’acqua di rose e del cardamomo e al gusto distinto dei pistacchi. Questa ricetta è stata ispirata da diverse fonti (in primis Ottolenghi) e semplificata in modo da ottenere massimo risultato con minimo sforzo 🙂 

Ingredienti per 4 Persone

Per finire

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Mettete in un pentolino il riso, la panna, il latte e l'acqua di rose. Aprite le capsule di cardamomo e schiacciate il loro contenuto in un mortaio sbriciolandolo grossolanamente. Aggiungete il cardamomo e lo zucchero nel pentolino. Mettete il pentolino sul fuoco e portate il tutto ad una leggera ebollizione. Cuocete a fuoco medio con coperchio chiuso fino a quando il riso sarà morbido sempre girando di tanto in tanto, assicurandovi che il il riso non si attacchi al fondo e che il latte non strabocchi. Togliete il pentolino da fuoco e aggiungete mezzo bicchiere di latte e lasciate riposare per una decina di minuti. Servite caldo con pistacchi e petali di rosa.

    Mettete in un pentolino il riso, la panna, il latte e l'acqua di rose. Aprite le capsule di cardamomo e schiacciate il loro contenuto in un mortaio sbriciolandolo grossolanamente. Aggiungete il cardamomo e lo zucchero nel pentolino. Mettete il pentolino sul fuoco e portate il tutto ad una leggera ebollizione. Cuocete a fuoco medio con coperchio chiuso fino a quando il riso sarà morbido sempre girando di tanto in tanto, assicurandovi che il il riso non si attacchi al fondo e che il latte non strabocchi. Togliete il pentolino da fuoco e aggiungete mezzo bicchiere di latte e lasciate riposare per una decina di minuti. Servite caldo con pistacchi e petali di rosa.
Note

Il riso che ho utilizzato è a grani teneri e proprio per questo perfetto per il pudding di riso. In alternativa potete usare l'Arborio o riso Roma. A seconda del tipo di riso che userete è probabile che dobbiate aggiustare la quantità di latte. Se avete l'impressione che non sia sufficiente, potete sempre aggiungerne piccole quantità durante la cottura.

Il tipo di riso influenza anche i tempi di cottura.

 

7 giugno 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia