Dhal di lenticchie

Il dhal di lenticchie è un piatto speziato che ha origini indiane e può essere servito come zuppa, contorno o piatto unico se unito ad una ciotola di riso o del pane tipo chapati.

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 30 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Il dhal di lenticchie è un piatto tipico della cucina indiana, con tantissime spezie che lo rendono profumato e intenso.
Il mix cambia di paese in paese, di casa in casa, e qui lo trovate in una versione più ‘italianizzata’ con l’uso dell’olio extravergine e del prezzemolo, ma potete usare l’olio di sesamo o di cocco ed il prezzemolo.

Inoltre, se volete farlo diventare una zuppa a tutto tondo, aggiungete 200 ml di latte di cocco, qualche rondella di peperoncino fresco e ne sarete deliziati.

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Unite in una pentola l'acqua, tutte le spezie e le lenticchie e portate a bollore. Nel frattempo affettate il cipollotto e tagliatelo a dadini, poi fate lo stesso con la carota e lo zenzero. Versate l'olio in una padella, unitevi cipollotto, carota e zenzero e fate appassire, quindi tenete da parte.

    Unite in una pentola l'acqua, tutte le spezie e le lenticchie e portate a bollore.
Nel frattempo affettate il cipollotto e tagliatelo a dadini, poi fate lo stesso con la carota e lo zenzero.
Versate l'olio in una padella, unitevi cipollotto, carota e zenzero e fate appassire, quindi tenete da parte.
  2. Lasciate cuocere le lenticchie speziate per circa 20 minuti o finché sono morbide, ma consistenti e il brodo non completamente assorbito (eventualmente aggiungete altra acqua in cottura). Versate le lenticchie nella pentola del soffritto, fate sobbollire per un paio di minuti, quindi servite con una spolverata di prezzemolo (o coriandolo) tritato.

    Lasciate cuocere le lenticchie speziate per circa 20 minuti o finché sono morbide, ma consistenti e il brodo non completamente assorbito (eventualmente aggiungete altra acqua in cottura).
Versate le lenticchie nella pentola del soffritto, fate sobbollire per un paio di minuti, quindi servite con una spolverata di prezzemolo (o coriandolo) tritato.
Note

Se volete servire il dhal come primo piatto lasciatelo più liquido (con del latte di cocco), ed eventualmente frullate una parte di lenticchie per rendere più morbida la zuppa. In questa maniera invece resterà più asciutto e perfetto per essere accompagnato da riso al vapore o pane chapati.

Salva

18 novembre 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia