Torta salata di pasta brisée con zucca, funghi e robiola di capra

Delicata e gustosa, perfetta per il brunch della domenica

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 1 hours
  • Cottura: 20 min
  • Costo: basso
condivisioni

La torta salata è una delle preparazioni più versatili in cucina, semplice o elaborata permette di mettere in tavola qualche cosa di delizioso e che piace a tutti. La base può essere di pasta sfoglia o brisée, con carne, verdure e formaggi, assecondando i gusti di tutti i commensali.
Oggi vi propongo questa torta salata di pasta brisée con zucca e funghi adagiati su di una base cremosa di robiola di capra,  una torta perfetta per il brunch della domenica insieme ad una tazza di caffè lungo e una spremuta.

La pasta briséè è semplicissima da preparare e darà alla vostra torta salata una marcia in più.

Ingredienti per 6 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Setacciate la farina in una ciotola, aggiungete il burro già tagliato in pezzi ed impastate con la punta delle dita, fino ad ottenere delle briciole di farina e burro. Aggiungete l'acqua fredda ed il sale e impastate fino ad ottenere un composto morbido ed omogeneo, mi raccomando non lavorate troppo lungamente l'impasto. Coprite con la pellicola per alimenti e fate riposare in frigorifero per circa 30 minuti.

    Setacciate la farina in una ciotola, aggiungete il burro già tagliato in pezzi ed impastate con la punta delle dita, fino ad ottenere delle briciole di farina e burro.
Aggiungete l'acqua fredda ed il sale e impastate fino ad ottenere un composto morbido ed omogeneo, mi raccomando non lavorate troppo lungamente l'impasto.
Coprite con la pellicola per alimenti e fate riposare in frigorifero per circa 30 minuti.
  2. Nel frattempo tagliate la zucca, eliminate la buccia e riducetela a cubetti possibilmente tutti della stessa dimensione, pulite e affettate i funghi e tritate finemente lo scalogno. Imburrate e infarinate la teglia e accendete il forno a 180°C. Tirate fuori la pasta briséè dal frigorifero, infarinate leggermente la spianatoia e tirate la pasta con il matterello fino ad ottenere uno spessore di circa 4 millimetri, Arrotolate la pasta sul matterello e srotolatela sulla teglia, premete con delicatezza la pasta in modo che prenda la forma della teglia e ripassate il matterello in modo da eliminare l'abbondanza di pasta . Tagliate un po' di carta forno con la forma della teglia e adagiatela sulla pasta e coprite con del riso se non avete gli appositi pesi. Infornate per 10 - 15 minuti.

    Nel frattempo tagliate la zucca, eliminate la buccia e riducetela a cubetti possibilmente tutti della stessa dimensione, pulite e affettate i funghi e tritate finemente lo scalogno.
Imburrate e infarinate la teglia e accendete il forno a 180°C.
Tirate fuori la pasta briséè dal frigorifero, infarinate leggermente la spianatoia e tirate la pasta con il matterello fino ad ottenere uno spessore di circa 4 millimetri,  Arrotolate la pasta sul matterello e srotolatela sulla teglia, premete con delicatezza la pasta in modo che prenda la forma della teglia e ripassate il matterello in modo da eliminare l'abbondanza di pasta . Tagliate un po' di carta forno con la forma della teglia e adagiatela sulla pasta e coprite con del riso se non avete gli appositi pesi. Infornate per  10 - 15  minuti.
  3. Nel frattempo fate soffriggere lo scalogno con un filo d'olio, aggiungete la zucca e i funghi che avete precedentemente tagliato e fateli insaporire qualche minuto, aggiungete mezzo bicchiere d'acqua, l'uvetta, il cumino, salate e coprite con un coperchio e lasciate cuocere finché la zucca sarà morbida e si sarà assorbita completamente l'acqua. Sfornate la briséè dal forno, lasciatela raffreddare e copritela con la robiola che avrete mischiato con un un po' di latte per renderla più cremosa e spalmabile, aggiungete il composto di zucca e funghi e la granella di nocciola. Infornate per ancora 10 minuti.

    Nel frattempo fate soffriggere lo scalogno con un filo d'olio, aggiungete la zucca e i funghi che avete precedentemente tagliato e fateli insaporire qualche minuto, aggiungete mezzo bicchiere d'acqua, l'uvetta, il cumino, salate e coprite con un coperchio e lasciate cuocere finché la zucca sarà morbida e si sarà assorbita completamente l'acqua.
Sfornate la briséè dal forno, lasciatela raffreddare e copritela con la robiola che avrete mischiato con un un po' di latte per renderla più cremosa e spalmabile, aggiungete il composto di zucca e funghi e la granella di nocciola. Infornate per ancora 10 minuti.
Note

Con gli scarti di pasta briséè potete ritagliarli con una formina, aggiungete un pizzico di sale in superficie, qualche seme di sesamo o di papavero e infornate, otterrete dei buonissimi salatini.

 

30 gennaio 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia