Torta rustica di Pasquetta

ideale per le vostre gite fuori porta o anche per i vostri pranzi in casa, molto ricca e saporita.

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 25 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

La Torta rustica di Pasquetta è ideale per le vostre gite fuori porta o anche per i vostri pranzi in casa, molto ricca e saporita.

Si può servire anche fredda quindi può essere preparata in anticipo per questo anche molto comoda da gustare durante un pic-nic.

Gli ingredienti ? Tanti e tutti succulenti, non vi resta che leggere la ricetta con le foto passo passo.

Ingredienti per 8 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Tagliate a pezzetti piccoli il pecorino e il salame. Sbucciate le fave eliminando la pelle. Mondate gli asparagi eliminando la parte legnosa.

  2. Lessate gli asparagi, tagliuzzateli. In una padella versate un filo di olio e scaldatelo, aggiungete le fave e mezzo bicchiere d'acqua. Cuocete finché le fave non saranno morbide, aggiustate di sale.

    Lessate gli asparagi, tagliuzzateli.
In una padella versate un filo di olio e scaldatelo, aggiungete le fave e mezzo bicchiere d'acqua. Cuocete finché le fave non saranno morbide, aggiustate di sale.
  3. Aggiungete gli asparagi e cuocete ancora per qualche secondo.

    Aggiungete gli asparagi e cuocete ancora per qualche secondo.
  4. In una ciotola versate il salame, il pecorino e il contenuto della padella. Aggiungete le uova, l'olio, il latte e il sale, giusto un pizzico, senza esagerare perché la sapidità sarà data dai salumi.

    In una ciotola versate il salame, il pecorino e il contenuto della padella.
Aggiungete le uova, l'olio, il latte e il sale, giusto un pizzico, senza esagerare perché la sapidità sarà data dai salumi.
  5. Aggiungete in due riprese la farina mescolando con vigore. Per ultimo unite il lievito.

    Aggiungete in due riprese la farina mescolando con vigore.
Per ultimo unite il lievito.
  6. Risulterà un composto abbastanza compatto, non abbiate paura è normale.

    Risulterà un composto abbastanza compatto, non abbiate paura è normale.
  7. Versate l'impasto in una teglia infarinata e imburrata. Cuocete a 180° per 25 minuti in forno, modalità ventilato.

Note

Se lo preferite potete realizzare con lo stesso impasto dei buonissimi e pratici muffins, versate un cucchiaio e mezzo di impasto nei vostri stampini.

 

 

27 marzo 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia