Crema al mascarpone con Cremadelizia ai fichi caramellati Babbi

Uno dei dolci al cucchiaio più conosciuti, con un tocco di originalità: la crema delizia ai fichi caramellati Babbi.

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 30 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Babbi e le sue sfide deliziose…come si fa a non partecipare?
Anche quest’anno partecipo volentieri al contest Babbi, dove creatività, dolcezza e gusto si incontrano per dare vita a deliziose ricette.

Ho utilizzato un grande classico della pasticceria italiana, la crema al mascarpone, a cui ho voluto dare un tocco di originalità ed un gusto deciso con la Cremadelizia ai fichi caramellati Babbi.

La crema al mascarpone è una delle preparazioni di pasticceria più amate: soffice, cremosa, vellutata…insomma una vera goduria! Il suo gusto delicato lo rende un dessert davvero delizioso e soprattutto versatile. Può essere servita nella sua straordinaria semplicità, oppure accompagnata da frutta e creme al cioccolato. Molto spesso è anche un’ottima farcitura per dolci al pandispagna o crema perfetta per il più classico tiramisù.
Ma questa volta è accompagnata da una crema sublimedecisa e intensa
Un connubio irresistibile, un quadro d’autore in cucina, che si completa con una tocco di croccantezza del biscotto amaretto.

 

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Separate i tuorli dagli albumi, ponete questi ultimi in una ciotola grande e montate con un pizzico di sale con fruste elettriche fino a ottenere un composto compatto e ben montato.

    Separate i tuorli dagli albumi, ponete questi ultimi in una ciotola grande e montate con un pizzico di sale con fruste elettriche fino a ottenere un composto compatto e ben montato.
  2. In un pentolino ponete i 2 cucchiai di acqua, aggiungete lo zucchero semolato e ponete a fuoco basso per un paio di minuti fino a sciogliere lo zucchero. Attenzione a non caramellarlo: dovrà sciogliersi e addensarsi con l’acqua. Questo passaggio serve per pastorizzare le uova.

    In un pentolino ponete i 2 cucchiai di acqua, aggiungete lo zucchero semolato e ponete a fuoco basso per un paio di minuti fino a sciogliere lo zucchero. Attenzione a non caramellarlo: dovrà sciogliersi e addensarsi con l’acqua. Questo passaggio serve per pastorizzare le uova.
  3. Aggiungete l’acqua e zucchero alle uova e montate per qualche minuto con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Se le uova risultassero troppo liquide, aggiungete un cucchiaio di amido di mais per addensare.

    Aggiungete l’acqua e zucchero alle uova e montate per qualche minuto con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Se le uova risultassero troppo liquide, aggiungete un cucchiaio di amido di mais per addensare.
  4. Aggiungete il mascarpone agli albumi e mescolate con un cucchiaio di legno, con movimenti morbidi. Aggiungete i tuorli montati con lo zucchero e mescolate per ottenere la crema.

    Aggiungete il mascarpone agli albumi e mescolate con un cucchiaio di legno, con movimenti morbidi. Aggiungete i tuorli montati con lo zucchero e mescolate per ottenere la crema.
  5. Componete i bicchierini con in fondo un cucchiaio di Cremadelizia BABBI ai fichi caramellati, aggiungete gli amaretti sbriciolati e infine la crema. Decorate con altra Cremadelizia BABBI ai fichi caramellati e altri biscotti sbriciolati. Tenete in frigo qualche ora prima di servire.

    Componete i bicchierini con in fondo un cucchiaio di Cremadelizia BABBI ai fichi caramellati, aggiungete gli amaretti sbriciolati e infine la crema. Decorate con altra Cremadelizia BABBI ai fichi caramellati e altri biscotti sbriciolati. Tenete in frigo qualche ora prima di servire.
Note

Si conservano in frigo per un paio di giorni massimo.


30 maggio 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia